Perde quattro dita in una macchina per miscelare le polveri

TERAMO – Brutto incidente sul lavoro per un operaio 51enne di Martinsicuro a cui sono state amputate questa mattina quattro dita della mano destra. L’uomo stava lavorando alla Carbotech, azienda del luogo situata in via delle Industrie specializzata in spazzole per mtori elettrici, quando la sua mano è rimasta schiacciata da una macchina per miscelare le polveri di carbonio. L’uomo è stato portato subito all’ospedale di Giulianova e poi trasferito ad Ancona vista la gravità delle sue condizioni. Attualmente è in prognosi riservata.

Leave a Comment