Amministrative, Sel chiama associazioni e forze politiche al confronto

TERAMO – La federazione teramana di Sel chiama le forze del centrosinistra, le associazioni cittadine e i gruppi civici e a un confronto pubblico per discutere dei temi programmatici in vista delle amministrative del prossimo anno. L’appuntamento, intitolato "La città che vorrei", è in programma per sabato mattina all’Hotel Abruzzi a partire dalle 9,30. «Vogliamo aprire un dilogo con tutte le forze della coalizione per confrontarci su alcune priorità cittadine e per arrivare alla stesura di una base programmatica – ha spiegato il coordinatore dei circoli Vincenzo Cipolletti -. Al momento non ci interessa parlare di candidature che hanno il sapore di scelte ‘preconfezionate’. Ci interessa stabilire gli obiettivi, pochi, concretamente realizzabili, attorno a cui far convergere un ‘unità di intenti senza proporre ai cittadini libri dei sogni irrealizzabili. Intanto mettiamo sul tavolo proposte e criticità, e apriamo il dibattito ai cittadini. Poi in base ai contenuti che emergeranno come partito di Sel ci riserviamo di decidere in futuro se correre alle primarie o meno».

Leave a Comment