Ernino D'Agostino presidente regionale di Federconsumatori

TERAMO – Federconsumatori Abruzzo, con 27 sportelli operanti nel territorio regionale ha approvato nelle scorse settimane un “Manifesto programmatico regionale” ed ha ridefinito l’assetto organizzativo: Ernino D’Agostino è presidente regionale e responsabile pro-tempore per la provincia di Teramo, mentre i presidenti provinciali sono Donatella Sarra a L’Aquila, Tino Di Cicco a Pescara e Rocco Piccirelli a Chieti. “Federconsumatori Abruzzo – si legge in una nota diffusa dall’associazione – ritiene che, nel pieno di una emergenza drammatica per la società abruzzese, le azioni di tutela dei diritti individuali e collettivi non siano un semplice “elemento aggiuntivo” rispetto alle dinamiche dei mercati e alle politiche pubbliche, ma rappresentano strumenti indispensabili per difendere le concrete condizioni di vita di migliaia di cittadini. Sono quattro le priorità indicate nel Manifesto e che vedranno in azione nelle prossime settimane l’associazione con proposte, e iniziative rivolte a tutti gli interlocutori istituzionali, pubblici e privat: la battaglia per la difesa dell’acqua pubblica e per un servizio idrico efficiente, la lotta per un efficace sistema di trasporti pubblici e per promuovere la mobilità sostenibile, un intesa con il sistema bancario regionale per introdurre forme straordinarie di tutela a favore degli utenti colpiti dalla perdita del lavoro e il rilancio dello sportello Famiglia per offrire assistenza, anche legale, a tutti i soggetti colpiti dalle crisi familiari. “Federconsumatori Abruzzo –conclude il comunicato – si apre alla collaborazione con le altre associazioni e fa appello alle migliori energie presenti nella società abruzzese perché diano il loro contributo ad iniziative di primaria importanza per la tutela dei soggetti più deboli e per l’affermazione di essenziali diritti di cittadinanza”.

Leave a Comment