Perseguitava la ex, ai domiciliari un 52enne

TERAMO – Gli agenti del Commissariato di polizia di Atri, coadiuvati dai colleghi del Commissariato di Avezzano, hanno dato esecuzione all’ordinanza di arresti domiciliari firmata dal gip di Teramo, Giansaverio Cappa, su richiesta del pm, Laura Colica, nei confronti di T.A., 52 anni, residente ad Avezzano, per atti persecutori nei confronti di una donna con la quale lo stesso aveva intrattenuto una relazione sentimentale. Il provvedimento è scaturito da una denuncia presentata il 22 luglio dalla donna che lamentava che l’ex compagno, nonostante la relazione si fosse interrotta da un anno, continuava a perseguitarla con pedinamenti, appostamenti, sms dal tenore offensivo, messaggi su Facebook, approcci sul posto di lavoro. La donna sarebbe stata aggredita in un locale pubblico a luglio, in due distinte occasioni.

Leave a Comment