Il ministro Mauro tiene a battesimo la prima festa di Scelta Civica in Abruzzo

TERAMO – Il Ministro della Difesa Mario Mauro sarà l’ospite d’onore della prima festa in Abruzzo di Scelta Civica che si terrà domenica, a partire dalle 19, sul lungomare Celommi di Roseto (spazio antistante il lido La Lucciola). Quella di domenica sarà la prima visita ufficiale in Abruzzo del Ministro della Difesa che prenderà parte alla manifestazione, organizzata dal coordinamento locale di Scelta Civica, per portare il suo saluto alla città e a tutti gli abruzzesi presenti. Il Ministro, dopo un incontro con la stampa alle 19 all’Hotel Liberty, prenderà parte alla manifestazione a partire dalle ore 19.30 e interverrà in conclusione delle due tavole rotonde in programma. Mario Mauro è stato Vicepresidente del Parlamento europeo dal 2004 al 2009, è attualmente senatore eletto con Scelta Civica e dal 28 aprile 2013 è Ministro della Difesa del governo Letta. “E’ per noi una grande gioia poter ospitare il Ministro alla nostra festa- spiega il deputato abruzzese di Scelta Civica per l’Italia – Giulio Sottanelli – ci onora con la sua presenza e gli siamo grati per averci scelto per la sua prima visita in Abruzzo, sarà sicuramente una giornata da ricordare per Roseto e per tutti coloro che prenderanno parte all’iniziativa e avremo modo di riflettere insieme sulla situazione politica e sulle prospettive di questo delicato momento che vive il Paese”. Il programma della festa prevede una prima tavola rotonda dal titolo “Il piano IN spiaggia” durante la quale si discuterà del nuovo piano demaniale di Roseto degli Abruzzi. Il dibattito si terrà alle 19 alla presenza dell’onorevole Tommaso Ginoble, deputato del Pd, di Enio Pavone, sindaco di Roseto degli Abruzzi, di Antonio Norante, capogruppo Pdl al Comune Roseto degli Abruzzi, di Massimo Felicioni, segretario Pd di Roseto di Mario Nugnes, segretario di Scelta Civica Roseto degli Abruzzi e Carlo Simone, coordinatore organizzativo provinciale di Scelta Civica. Alle ore 20.30 l’appuntamento è invece con il dibattito “Quale futuro per l’Abruzzo” che sarà moderato dal giornalista Giulio Borrelli e vedrà il confronto tra il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, il segretario regionale del Partito democratico Silvio Paolucci e il coordinatore politico regionale di Scelta Civica Abruzzo, Sergio Della Rocca, con le conclusioni finali dell’onorevole Giulio Sottanelli. La festa si chiuderà con l’esibizione di Filippo Graziani, che porterà a Roseto il suo “Viaggi e intemperie”, omaggio alla produzione musicale del padre Ivan. La festa si chiuderà con l’estrazione della lotteria di Scelta Civica Roseto con cui è stato finanziato l’evento. “Sarà una festa per tutti gli abruzzesi che si riconoscono e credono in Scelta Civica- conclude Sottanelli -per questo abbiamo voluto aprire la festa ad un confronto sul futuro dell’Abruzzo con i rappresentanti dei principali schieramenti politici e siamo sicuri che questo contribuirà ad allargare il confronto tra le forze in campo in vista delle elezioni regionali”.

Leave a Comment