Ortucchio, gli scorci più belli tra mmagini e versi

TERAMO – A partire dalle 17 sarà inaugurata oggi al Museo Civico di Teramo la mostra “Stagioni in arte, un viaggio da Ortucchio a Teramo tra immagini e poesie” che durerà fino al 15 settembre. L’evento, organizzato dall’Associazione socio-culturale Giusta-Mente e realizzato grazie alle creazioni di due giovani talenti abruzzesi, è un percorso espositivo nato dalla straordinaria unione tra fotografia e versi , con l’intento di rendere omaggio ad una scrittrice di Ortucchio, piccolo ma affascinante paese della provincia dell’Aquila, scomparsa prematuramente a causa di una malattia. I suggestivi scenari di uno dei borghi piu’ belli e caratteristici del territorio aquilano immortalati da Patrizia Di Nino, Architetto e fotografa del luogo, si fonderanno per l’occasione con i versi di Cristina Mincione, giovane scrittrice teramana. Durante l’evento inaugurale, l’associazione socio culturale Giusta-Mente si presenterà per la prima volta al pubblico con la partecipazione del Presidente Paola Amante, del Vice Presidente Cristina Mincione, del Segretario Flavia De Luca. Giusta-Mente è un’associazione nata per promuovere e diffondere iniziative rivolte allo sviluppo sociale e al cambiamento, per mezzo di attività di vario genere e di estremo interesse per la collettività. Molti sono già gli eventi in programma nel calendario dell’associazione: manifestazioni culturali, ludiche e sportive, momenti aggregativi, attività di studio, documentazione e ricerca, attività di supporto alle famiglie, alle scuole e agli studenti come doposcuola, ripetizioni, progetti, attività ludiche e formative per l’infanzia; concorsi letterali, artistici, culinari, canori; laboratori di scrittura, informatici, multimediali e linguistici. Durante la mostra sarà possibile acquistare le creazioni delle artiste in vari formati. L’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza a favore della ricerca sulle malattie autoimmuni.

Leave a Comment