Hashish tra i barattoli del riso

TERAMO – Nascondeva la droga sopra gli arbadi e tra i barattoli del riso, per questo è stato arrestato ieri Antonio Spema, un govane 27enne di Controguerra. L’uomo è stato perquisito nella sua abitazione dopo una serie di indagin condotte dai carabinieri di Ascoli in collaborazione con la compagnia di Corropoli. All’interno dell’appartamento i militari hanno trovato 85 grammi di hashish e qualche grammo di marijuana. Il giovane è stato messo ai domiciliari con l’accuso di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leave a Comment