Da Botteghe Oscure al Quirinale, la presentazione del libro su Napolitano

TERAMO – La Casa della Cultura “Carlo Levi” di Teramo ospita martedì, alle 17.30, nella sala Consiliare del Comune di Teramo in Piazza Orsini, la presentazione del volume del giornalista del corriere della sera Paolo Franchi, “Giorgio Napolitano – la traversata da Botteghe Oscure al Quirinale”, edito da Rizzoli. Il volume ripercorre la biografia politica del Presidente della Repubblica dalle origini ad oggi. Inizia nella Napoli della guerra e della sua scoperta dell’umanità dolente del ricovero antiaereo scavata davanti alla casa borghese della sua famiglia, dove, per sfuggire a bombardamenti feroci, la povera gente dei “bassi” si mescola con i “signori” dei piani alti. E’ in quel rifugio che Napolitano si scopre per la prima volta in grado di reagire perfino agli eventi più drammatici. E’ una virtù innata, ma anche molto coltivata che praticherà per tutta la vita. Prima nel PCI poi in Europa e nelle Istituzioni, soprattutto da Capo dello Stato. “Da tempo, ormai, Napolitano esercita un ruolo che nessun suo predecessore ha dovuto, potuto e voluto esercitare : il ruolo di garante, o meglio di unico affidabile rappresentante, non solo dell’Unità, ma anche della residua credibilità di un Paese stremato, diviso ed impaurito. In Patria, in Europa e nel mondo”. Interverranno il senatore Emanuele Macaluso, l’avvocato Tommaso Navarra, e il professor Roberto Ricci. Sarà presente l’autore.

Leave a Comment