Il Tar nomina il montoriese Di Stefano all'ospedale di Tagliacozzo

MONTORIO – E’ il montoriese Stefano Di Stefano, già ispettore della Polstrada di Teramo e attuale presidente della Croce Bianca, il nuovo commissario ad acta per la gestione dell’ospedale di Tagliacozzo, ‘tagliato’ dalla Regione ma ‘riaperto’ dal ricorso di due comitati cittadini al Tar. Sono stati i giudici del tribunale amministrativo ad affidare l’incarico, delicato e complesso, a Di Stefano: un incarico necessario in terza battuta, perchè i due precedenti commissari nominati dal Tar, il direttore generale della Croce rossa, Patrizia Ravaioli e il presidente regionale della stessa Cri, Gabriele Perfetti, hanno rinunciato. Di Stefano avrà il compito di seguire passo passo l’attivazione di ogni singolo servizio legato alle emergenze e alle urgenze, oltre che al pronto soccorso.

Leave a Comment