Auto si schianta nella notte contro muro di contenimento

TERAMO – La velocità nell’affrontare la curva in salita è forse la causa all’origine dello schianto di una Fiat Stylo contro il muro di contenimento in contrada "Terracalata" di Piano della Lenta, lungo la statale 81 Teramo-Ascoli, la scorsa notte. A bordo c’erano due giovani che per fortuna se la sono cavata con minime conseguenze rispetto alla violenza dell’urto contro il parapetto. L’incidente si è verificato poco dopo l’una. La Stylo (nella foto), condotta da G.D.F., 29 anni di Teramo, è uscita di strada salendo sul terrapieno alla destra della carreggiata e finendo la sua corsa contro il muro di cemento: l’auto nello scontro è andata quasi distrutta, gli airbag hanno evitato che gli occupanti (assieme al conducente c’era E.D., 27 anni) si ferissero in maniera seria: entrambi hanno riportato contusioni e traumi cranici, giudicati guaribili con una prognosi tra i 7 e i 20 giorni. Sul posto per i soccorsi sono intervenuti gli equipaggi del 118 e della Croce Rossa, oltrea agli agenti della Polstrada di Pineto per i rilievi del caso.

Leave a Comment