Il vescovo celebra una messa per le vittime di Lampedusa

TERAMO – Una solenne messa in memoria delle vittime del naufragio di Lampedusa, sarà celebrata questa sera dal vescovo della diocesi di Teramo e Atri, monsignor Michele Seccia. La celebrazione si terrà in Cattedrale, alle ore 19. Il vescovo ha così inteso «raccogliere il desiderio e la richiesta dei connazionali delle vittime di Lampedusa, attualmente residenti nel nostro territorio» La Diocesi invita tutti ad unirsi nella preghiera, «affinché non abbiano a ripetersi mai più eventi così dolorosi e ad esprimere la partecipazione al dolore di quanti più direttamente sono stati colpiti dall’immane tragedia».

Leave a Comment