Confindustria spiega come gestire il cambiamento per fronteggiare la crisi

TERAMO – Giovedì alle 15, la sede di Confindustria Teramo, ospita il seminario dal titolo "Come superare la crisi gestendo il cambiamento con vincoli crescenti di tempo, costi e qualità" organizzato dall’Istituto italiano di Project Management, in collaborazione con il Gruppo giovani imprenditori di Confindustria Teramo. Nel corso dell’incontro, saranno illustrate le principali certificazioni internazionali e la certificazione “Isipm-Base”, ideata per coloro che vogliono iniziare un percorso professionale come Project Manager, siano essi neolaureati, neoassunti o project manager junior, e per tutti coloro che si trovano ad operare a vario titolo in un contesto progettuale. Interverranno Patrizia Monacelli, delegata ISIPM per la regione Abruzzo, e Manuele Pierangeli, delegato ISIPM per la provincia di Teramo. “A volte – commenta il presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Teramo, Giammaria de Paulis – gli imprenditori tendono a non valutare il contributo che può fornire alle aziende un manager di progetto. Il seminario intende richiamare l’attenzione sul ruolo chiave di un responsabile che segua le varie fasi operative e di sviluppo di un determinato processo, illustrando anche le principali certificazioni di cui può servirsi un’impresa per essere sempre più competitiva in un mercato globalizzato”.

Leave a Comment