Fondazione Tercas, rinnovato tutto il Consiglio di amministrazione

TERAMO – Cambia completamente volto il Consiglio di amministrazione della Fondazione Tercas, che detiene il pacchetto di maggioranza dell’omonimo gruppo bancario di cui fa parte anche Banca Caripe. Il Consiglio di indirizzo ha infatti provveduto alle nomine dei nuovi componenti, che resteranno in carica per i prossimi tre anni, mantenendo il solo Mario Nuzzo, confermato alla presidenza. Sono Alessandro D’Ilario, assicuratore rosetano, Marino Iommarini, medico di Atri, Raffaele Marinucci, avvocato di Nereto e Vincenzo De Nardis, avvocato teramano che ricoprirà la carica di vicepresidente. In realtà il solo D’Ilario è nome nuovo nell’ambiente dei vertici della Fondazione, perchè gli altri tre erano fino ad oggi componenti dello stesso Consiglio di indirizzo. Nuovo anche il collegio dei revisori dei conti, presieduto adesso dal professionista teramano Filippo Serafini, con Nicola Di Sante e Maria Gabriella Franceschini, colleghi rispettivamente di Atri e di Nereto. Apprezzamento è stato espresso dal Consiglio di indirizzo per il lavoro svolto dai componenti uscenti, al vicepresidente Enrica Salvatore, a Filippo Benucci, Gildo Di Febbo e Lucio Lattanzi, nonchè ai revisori dei conti Elio Di Domenico (presidente), Claudio Del Moro e Andrea Lucchese.

Leave a Comment