Il vescovo "sposta" i festeggiamenti della Madonna dello Splendore

TERAMO – Il vescovo di  Teramo monsignor Michele Seccia ha comunicato ufficialmente al sindaco Francesco Mastromauro, e per conoscenza ai parroci di Giulianova, che la festa religiosa e civile della Madonna dello Splendore non sarà più il 24 novembre (data che comunque che rimarrà come festa liturgica dedicata a San Flaviano) ma il 22 aprile. La data è stata scelta al termine di un incontro con il clero di Giulianova per via la concomitanza con la festa liturgica.

Leave a Comment