Settimana della pittura, un successo sancito dalle presenze

MARTINSICURO – Quaranta anni sono un traguardo importante per una manifestazione artistica: se ne può vantare l’Associazione "Carlo V" di Martinsicuro, che al consolidato premio nella cittadina truentina ha aggiunto i successi del Premio Colonnella e la manifestazione di Civitella del Tronto che hanno celebrato rispettivamente i 25 e i 24 anni di ricorrenza. Una settimana della pittura e della musica che ha raccolto consensi a piene mani, vista anche la partecipazione degli artisti, numerosa e qualificata. I 21 pittori scelti e selezionati dalla commissione giudicatrice presieduta dal professor Umberto Zaccaria, si sono espressi nel loro talento per le vie di Civitella, dipingendo ‘on street’, a contatto con i cittadini-turisti: tutte le opere sono state esposte in piazza Pepe dove si è svolta anche la premiazione. Il primo premio è andato a Gianfranco Pogni di Livoerno, il secondo a Gianni Gueggia di Brescia, il terzo ad Antonio Civitarese di Canosa Sannita. Un significato di grande promozione turistica, questo evento, ha costituito per Civitella. Come anche per Colonnella, dove la 25esima edizione del pemio (nato nel 1989) ha richiamato la partecipazione libera di 36 artisti. Anche in questo caso le opere sono cresciuto giorno per giorno, in un crescendo di emozioni e sensazioni, in molti casi ispirate dallo stupendo paesaggio locale. L’esposizione finale in piazza del Popolo, dopo quella in municipio, e la concomitanza del concerto dell’orchestra Liburnia, hanno richiamato un grande pubblico che ha seguito la premiazione da parte di sindaco e giuria. La vittoria è andata alla pittrice Aline Spada di Sassari, dietro di lei il riminese Luciano Filippi, poi al trentino di Arco, Franco Chiarini. Particolare significato artistico ha rivestito il premio conclusivo della settimana a Martinsicuro. Trentadue artisti, premiati nella sedde della mostra, nella sala consiliare del comune, dove si è tenuto anche il concerto degli allievi della scuola di musica "Carlo V" e dei maestri Mariacristina Vallese al pianoforte e Gian Paolo Corradetti al flauto. Gamal Gad Meleka, egiziano del Cairo, ha raccolto unanime consenso come miglior artista, seguito da Luciano Filippi, già secondo anche a Colonnella, e da Ugo Rassatti di Latisana (Udine). 
L’elenco completo degli artisti presenti a Civitella del Tronto, Colonnella e Martinsicuro:
Luciano Filippi di Rimini, Franco Chiarani di Arco di Trento, Cirillo Murer di Treviso, Giovanni Cagili di Carpi – Ido Erani di Forlì, Gianfranco Pogni di Livorno, Ugo Rassatti di Latisana (Udine), Aline Spada di Sassari, Pierangiolo Arbosti di Treviso, Gianni Gueggia di Brescia, Giuseppe Alesiani di Massignano, Romano Bertelli di Mantova, Elio Carnevali di Pegognaga (Mantova), Antonio Civitarese di Canosa Sannita, Diego D’Ambrosi di  Treviso, Amalia Di Sante di Castellalto, Gamal Gad Meleka de Il Cairo (Egitto), Morena Marini di Teramo, Marco Pace di Teramo, Temistocle Scola di Livorno, Secondo Vannini di Igea Marina.

Leave a Comment