De Vincentiis lascia il Pd, nasce il gruppo di Scelta Civica

ROSETO – Il dopo Monti in Scelta Civica si traduce, a Roseto, nel passaggio del consigliere comunale Flaviano De Vincentiis dal Pd al partito ex montiano. Lo ha annunciato questa mattina il coordinatore rosetano di Scelta Civica, Mario Nugnes, alla presenza dell’onorevole Giulio Sottanelli e dal coordinatore provinciale dello stesso movimento, Carlo Simone. “La nascita del gruppo di Scelta Civica nel consiglio comunale di Roseto è un’ulteriore passo del radicamento di Scelta Civica sul territorio – ha spiegato il parlamentare Giulio Sottanelli – dopo la nascita dei coordinamenti, tra gli ultimi quelli di Pineto e Tortoreto, parallelamente nasceranno anche i gruppi nei vari Comuni della provincia così come in tutta la Regione, non posso che essere felice del fatto che il primo in provincia di Teramo nasca proprio nella mia città». Il gruppo consiliare che così nasce nell’assise civica rosetana si posizionerà all’opposizione dell’amministrazione Pavone. Critico sull’abbandono di De Vincentiis e il Pd locale: «E’ singolare che se ne ricordi dopo sei anni di non condividere le idee e la fusione a freddo che ha portato alla nascita del PD – si legge in una nota -. Del resto il mercato delle vacche è iniziato da qualche mese quando altri sono approdati in altri lidi per mero opportunismo personale». 

Leave a Comment