Lega Pro: al Teramo il derby con il Chieti 2-0

TERAMO- Nel girone B di Lega Pro spicca il derby far Teramo e Chieti, derby nr. 61. Lo vince il Teramo con un classico 2-0, squadra teramana ancora imbattuta. Allo stadio di Piano d’Accio emozione sugli spalti per la notizia del decesso del portiere degli anni ’60 del Teramo, Enore Zanoni che proprio alcuni mesi fa aveva preso parte alla festa del centenario del club biancorosso, Zanoni aveva giocato per alcuni stagioni con la maglia del Teramo, con lui la vecchia guardia teramana, Arnoni, Di Marco, Valbruni. Zanoni aveva gestito una lavanderia dopo aver appeso le scarpette al chiodo in via Carducci prima di godersi la meritata pensione. Ma torniamo alla sfida, il Teramo nella ripresa prima del 30′ trova il gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Casolla firma la rete. Prima dello scadere il raddoppio dei biancorossi con Pacini. Intanto il patron del Castel Rigone l’industriale Brunello Cuccinelli ha esonerato il "suo" allenatore, Marco Di Loreto. Il motivo andrebbe ricercato nel fatto che il tecnico non avrebbe utilizzato un calciatore che invece il patron voleva che scendesse in campo. Domani la società indicherà il successore di Di Loreto.

Castel Rigone – Tuttocuoio 2-1    
Aprilia – Melfi      4-4 
Aversa Normanna – Nuova Cosenza  1-3
Foggia – Ischia Isolaverde    2-2
Martina Franca – Gavorrano   4-1
Messina – Poggibonsi         1-0
Sorrento – Arzanese   2-0
Teramo – Chieti        2-0
Vigor Lamezia – Casetana 1-2

 

La classifica: Cosenza 19; Teramo 18; Vigor Lamezia 14; Caseratana e Melfi 13; Aprilia e Poggibonsi 12; Sorrento 11; Foggia, Tuttocuoio e Aversa Normanna 10; Martina, Chieti e Messina 9; Ischia 8; Gavorrano 7; Castel Rigone 4; Arzanese 2.
  

Leave a Comment