Teknoelettronica super: batte l'Ambra ed è prima

TERAMO – Il PalaGiorgioBinchi vive una importante pagina di sport nel quinto turno del campionato di serie A di pallamano maschile: la Teknoelettronica dei giovani surclassa la capolista imbattuta e più esperta Ambra Prato, centrando la quarta vittoria consecutiva che la issa al primo posto in classifica. Marcello Gabriele e compagni hanno inflitto una sonora lezione agli ospiti, partendo subito fortissimo e facendo valere preparazione atletica e  corsa, ma soprattutto buon difesa e portieri in giornata. L’Ambra degli ex Pierluigi Di Marcello e Raupenas hanno segnato appena 3 reti in metà tempo, mentre la Tekno vola in velocità conquistando un inaspettato quanto clamoroso +8 (11-3). I toscani di Morlacco saranno in vantaggio per l’unica volta sull’1-0 inziale e per il resto della partita vedranno sempre i teramani avanti. Il piccolo break ospite riporta sotto l’Ambra al 16-13, ma l’uno-due della coppia Nikocevic-Vaccaro a fil di prima sirena porta le due squadre sul 18-13. Nella ripresa ci si aspetta la reazione della squadra avversaria ma è ancora Teknoelettronica: 20-15 al 33′, 23-16 al 37′, 27-21 al 44′, 30-24 al 51′ Negli ultimi dieci minuti l’Ambra approfitta dell’inferiorità numerica dei padroni di casa, tornando sotto fino al 35-32 del 59′, quando il capitano Gabriele è fuori della contesa con le raggiunte tre esclusioni temporanee, ma anche con la doppia inferiorità numerica la Tekn o strappa con i denti una vittoria fortemente voluta sul finale di 37-32. In classifica adesso con la Tekno e l’Ambra, a quota 12 punti c’è anche il Carpi vittorioso sul Casalgrande. Quest’ultima sarà la prossima avversaria dei teramani, tra sette giorni, in Emilia. Il tabellino dell’incontro:
Teknoelettronica Teramo-Ambra 37-32 (p.t. 18-13)
TeknoElettronica Teramo: Di Marcello M, Leodori 5, Marano 1, Barbuti, Gabriele 4, Santucci, Murri 3, Nikocevic 9, Vaccaro 10, Collevecchio, Lodato, Pagano 5, Bellia, Di Giulio. All: Marcello Fonti.
Ambra: Ballini 1, Chiaramonti 4, Cipriani 9, De Stefano 4, Dei, Di Marcello P, Faggi 1, Naldoni, Mannori, Maraldi 4, Morini, Raupenas 9, Trinci. All: Roberto Morlacco.
Arbitri: Fato-Guarini.

I risultati della quinta giornata:
Teknoelettronica-Ambra 37-32
Carpi-Casalgrande 29-21
Dorica Ancona-Romagna 21-23
Estense-Bologna 32-24
Riposava: Farmigea

La classifica: Terraquilia Carpi. Teknoelettronica Teramo e Ambra 12; Estense 9; Romagna e Dorica Ancona 6; Casalgrande 3; Farmigea e Bologna 0.

Leave a Comment