Lotto zero, il conto alla rovescia sui manifesti affissi in città

TERAMO – Lotto zero: inizia il conto alla rovescia. Il Comune ha deciso di seguire l’inaugurazione di una delle opere più attese dai teramani con un maxi telone in piazza Garibaldi che indicherà i giorni mancanti all’inaugurazione, che sarà sistemato all’incrocio con Viale Bovio, sostituendo quello attuale. Saranno inoltre tre i manifesti sei per tre affissi in città, tra cui anche quello su via Longo, che indicherà il “traguardo raggiunto”. Intanto proseguono i lavori propedeutici all’inaugurazione: oggi sono partiti quelli di sistemazione della segnaletica su via Conte Contin, che, come noto, diventerà a senso unico. «Contiamo – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Giorgio Di Giovangiacomo – di aprire la strada tra giovedì e venerdì».

RIQUALIFICATA LA ZONA DI PONTE A CATENA – La conclusione dei lavori del Lotto Zero coincide con la realizzazione di altri interventi, da parte dell’Anas. Una della zone interessate  è Ponte a Catena (nelle foto), situata nell’area sud-est della città, nelle adiacenze sia del Lotto Zero che del Lungofiume Tordino.  Qui da più di quindici anni, i residenti erano costretti a convivere con i disagi che il cantiere aveva causato, in una situazione nella quale carenze infrastrutturali si mescolavano ad incertezze su tempi di risoluzione. L’amministrazione comunale, e, in particolare il consigliere comunale Franco Fracassa, hanno sollecitato l’Anas a  riqualificare la zona con interventi appropriati. Tra gli interventi ci sono un nuovo manto di asfalto, un nuovo impianto di illuminazione e un nuovo sistema di raccolta delle acque bianche. Oltre ciò, la Ruzzo Reti ha provveduto a sostituire le tubature del sistema fognario, particolarmente obsolete, completando in tal modo un intervento che riqualifica considerevolmente la zona. Il consigliere Fracass  propone inoltre di dare alla zona una intitolazione definitiva, visto che ancora vago ed articolato è il ventaglio di nomi in uso (Contrada De Contro, Carapollo, Ponte a Catena, contrada Ponte a Catena) tale da ingenerare anche confusione con le aree limitrofe e indica proprio il nome di “Via Ponte a Catena”.

Leave a Comment