Montagna insieme e per tutto l'anno, la Siget lancia la campagna abbonamenti

TERAMO – La Siget torna a gestire in autonomia gli impianti di risalita a Prati di Tivo e per rilanciare la stazione montana lancia una campagna abbonamenti pensata per fidelizzare i gruppi e le famiglie con tariffe di “risposta alla crisi”. Da qui nasce l’idea di un abbonamento “Stagionale Family” che consentirà l’uso degli impianti a tutto il nucleo familiare, indipendentemente del numero di componenti, al costo di 500 euro (in prevendita). Inoltre, il mercoledì sarà il giorno dedicato alla famiglia, dove con 39 euro tutti i membri della stessa (muniti di Certificato di Stato di Famiglia) potranno usufruire degli impianti. Un altro prodotto pensato per gli amanti della montagna è lo “Stagionale 365 Mountain Life”, che consentirà ai visitatori di avvalersi degli impianti per sciare d’inverno, ma anche per fare sci-alpinismo in primavera, mountain-bike, trekking ed alpinismo d’estate al costo di 400 euro. (in prevendita). Invariato il listino prezzi dello scorso anno per le altre formule applicate. Tariffe ‘galanti’ con le donne e generose con i più giovani da parte della Siget che ha lanciato anche il “Martedì Rosa” (le donne non pagano) ed il “Giovedì Universitario” a 10 euro (skipass giornaliero per studenti muniti di tessera). “Da oggi inizia una nuova fase – si legge nella nota della Siget – vogliamo riconquistare gli ospiti della montagna auspicando che gli arrivi non si fermino con la chiusura degli impianti. Puntiamo a destagionalizzare l’utenza – dichiarano Antonio Riccioni (direttore della stazione) ed Erminio Di Lodovico (amministratore della Siget) – e le iniziative in programmazione non deluderanno i frequentatori della stazione”.

Leave a Comment