Pd, domenica si elegge il nuovo segretario provinciale

TERAMO – Congressi del Pd: domenica si voterà in 48 seggi in tutta la provincia per eleggere il nuovo segretario provinciale. I lavori inizieranno nella mattinata  e andranno avanti sino al tardo pomeriggio.  Sono sei i candidati per la successione di Robert Verrocchio: Marco Citerei, Orazio Di Marcello, Vincenzo Di Marco, Gabriele Minosse, Mauro Scarpantonio e Mahmoud Tosson. Potranno votare tutti gli iscritti nel 2013 e coloro che hanno rinnovato la tessera 2012. Ci si potrà tesserare e rinnovare la tessera anche il giorno stesso delle operazioni di voto.  Sarà eletto segretario colui che otterrà la maggioranza dei 120 delegati votati dai circoli tra le liste collegate ai candidati. Nel caso in cui nessun candidato dovesse ottenere la maggioranza dei delegati si andrà al ballottaggio, con la nuova assemblea provinciale, già convocata per domenica 17 novembre, che voterà il nuovo segretario scegliendo tra i primi due arrivati.

ECCO DOVE SI VOTA A TERAMO – A Teramo si voterà, ininterrottamente dalle 8,30 alle 20, nei seggi distribuiti sul territorio cittadino in relazione ai cinque Circoli Pd,  e precisamente:

per Circolo di Villa Vomano il seggio verrà allestito presso la sede della CIA in via Nazionale;

per i Circoli di Teramo Centro e Teramo Est presso la sede del PD in Corso de Michetti 20;

per il Circolo di Collatterrato presso il Bar Eurogames in piazza Thaon de Revel;

per Circolo di San Nicolò presso la sede in Via Cristoforo Colombo.

Al momento della votazione verranno consegnate due schede, una per il congresso provinciale, l’altra per quello di circolo: l’elettore dovrà barrare sul nome del candidato segretario e il voto automaticamente verrà assegnato anche alla lista dei delegati collegati. Si può votare solo un candidato.

 

 

Leave a Comment