Primo novembre, i negozi del centro non abbassano le saracinesche

TERAMO – Resteranno aperti anche venerdì primo novembre i negozi del centro storico. «Le richieste in tal senso – spiega il presidente del Consorzio Shopping in Teramo centro Giancarlo Da Rui – sono partite dai commercianti stessi, si tratta di un ulteriore segnale che vogliamo dare per combattere la crisi. Credo che, a breve, dovremo riunirci e stabilire di restare aperti almeno una domenica al mese». E’ la prima volta che i commercianti del centro prendono questa decisione, così come quest’anno, per la prima volta, in molti hanno deciso di restare aperti anche nella settimana di Ferragosto, intercettando così i flussi turistici.

I servizi Arpa. Sempre in tema di Primo novembre, l’Arpa fa sapere che sia per la festa di Ognissanti e per quella dei defunti  sabato – effettuerà rispettivamente servizi festivi e servizi non scolastici: ciò comporterà una riduzione dell’offerta delle corse ordinarie disponibili nei giorni feriali, con concomitante modifica di alcuni orari per i servizi non scolastici. L’azienda dei trasporti pubblici regionali invita gli utenti a prendere informazioni nel dettaglio sulle modifiche ai servizi in tali giorni, consultando il sito web aziendale www.arpaonline.it, sezione "Devi partire?", oppure rivolgendosi a Chiama Arpa 800 762 622, il numero verde gratuito anche da telefono cellulare, attivo dal lunedi al sabato dalle 8 alle 20.

Leave a Comment