Regioni: Chiodi ultimo in classifica tra i governatori più amati

TERAMO – Il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, è ultimo nella classifica dei governatori più apprezzati d’Italia, con un punteggio pari al 46,4% nel terzo trimestre del 2013. E’ quanto emerge dall’indagine Monitoregione, curata da Datamedia Ricerche. Nonostante l’ultima posizione, il punteggio ottenuto da Chiodi cresce dello 0,9% rispetto al risultato del secondo trimestre di quest’anno, pari al 45,5%. Il governatore abruzzese aveva ottenuto il 45% nel primo trimestre dell’anno, il 45,2% nel quarto trimestre del 2012, il 46,8% nel terzo trimestre dello scorso anno, il 48% nel secondo trimestre ed il 47,3% nei primi tre mesi del 2012. In testa alla classifica c’è il presidente della Toscana, Enrico Rossi, con un punteggio pari al 58%, seguito dai governatori di Lazio e Veneto, Nicola Zingaretti (57,8%) e Luca Zaia (57,5). In fondo alla graduatoria, prima di Chiodi, ci sono il presidente della Calabria, Giuseppe Scoppellitti (47%), e quello della Sardegna, Ugo Cappellacci (47,3%). A distanza di tre mesi dall’ultima rilevazione sui governatori di Regione più apprezzati dagli italiani, a battere tutti è il presidente della Toscana, Enrico Rossi (Pd), con il 58% del gradimento, ma sul podio rimangono comunque sempre gli stessi. E dunque, se Rossi ruba lo scettro a Zingaretti (Pd), presidente del Lazio, che passa quindi dalla prima alla seconda posizione, con il 57,8% dei consensi, al terzo posto si conferma il governatore leghista del Veneto Luca Zaia, con il 57,4% dei consensi.
  

Leave a Comment