Approvato il Pef Team, ma c'è tanto da tagliare

TERAMO – E’ stato approvato in Consiglio comunale con 22 voti favorevoli e 9 contrari il piano economico e finanziario della Tia 2013 presentato dalla Team e passato alle cronache per le perplessità sollevate dall’assessore "tecnico" alle Finanze, Alfonso Di Sabatino, che ha sollecitato sforbiciate. Questo poichè secondo l’assessore al ramo il documento presenta un aumento (più 280mila euro rispetto lo scorso anno) dei costi fissi della tariffa (quelli strutturali e di gestione) sproporzionato rispetto alla parte variabile (relativa all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta e igiene urbana). In sostanza l’assessore suggerisce di diminuire le consulenze e, se necessario, anche le ore di lavoro, per riuscire a far abbassare i costi, che poi finiscono per ripercuotersi sulle bollette pagate dagli utenti. Le tariffe della Tia sarebbero infatti aumentate in media del 7-8% rispetto allo scorso anno. Un dato che ha trovato le contestazioni dell’opposione. "Questa amministrazione aveva tanto sbandierato una diminuzione del 5% della Tia – ha dichiarato il consigliere Sandro Santacroce (Prc9- . in realtà si è poi appreso che era solo aumentata la platea dei soggetti chiamati a pagare l’imposta". Perplessità ha sollevato anche il consigliere Gianguido D’alberto (Pd) secondo cui in tempi di Spending Review è inammissibile assistere a un aumento dei compensi el Cda del 20%. "E’ ingiusto – ha proseguito D’Alberto – caricare sulla tariffa le spese dei revisori legali, e le consulenze. Se possiamo considerare questo Pef l’ultimo documento di sintesi di questa amministrazione rileviamo che nel 2010 il Pef aveva costi per 10milioni e 400mila euro, oggi sono aumentati a 12milioni e 400 mila".  Aumenti del 20% dnque che anche per la Di Pasquale rappresentano il fallimento delle scelte del centrodestra. Super partes l’assessore Di Sabatino che, nel sottolineare come le sue riflessioni restino quelle di un "tecnico’ che non hanno a che vedere con iil convinto sostegno alla sua squadra" ha mosso le sue considerazioni spinto dalla necessità di tutelare il patrimonio collettivo quale un’azienda come la team, ma anche dalla concreta necessità di passare a un regime di contabilità finanziaria in cui si potrà spendere solo quello che si incassa. Di Sabatino ha infatti reso noto che dei 5,5 milioni previsti, il Comune per la seconda rata scaduta a settembre ne ha incassati solo 2,5:  "Una stuazione insostenibile se vogliamo evitare il collasso delle finanze del Comune o della partecipata stessa". Assente al momento del voto il consigliere Lino Franceschini (Pd) per protesta. "Ho fatto richiesta di accesso agli atti (bilancio 202, stato patrimoniale, piano di investimenti ecc.) per poter fare il mio lavoro di verifica quale è richiesto a un rappresentante dei cittadini in seno alle istituzione. Titolo che non mi è stato riconosciuto da dall’amministratore della Team Troiano che in un primo momento mi ha negato l’accesso, poi una volta ottenuti i documenti mi ha invito una fattura da 200 euro per i ‘disservizi’ procurati al personale della municipalizzata".

In sostanza l’assessore suggerisce di diminuire le consulenze e, se necessario, anche le ore di lavoro, per riuscire a far abbassare i costi, che poi finiscono per ripercuotersi sulle bollette pagate dagli utent – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-tariffe-piu-alte-del-7/11-29042-1.html#sthash.F3J5bpHv.dpuf
In sostanza l’assessore suggerisce di diminuire le consulenze e, se necessario, anche le ore di lavoro, per riuscire a far abbassare i costi, che poi finiscono per ripercuotersi sulle bollette pagate dagli utent – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-tariffe-piu-alte-del-7/11-29042-1.html#sthash.F3J5bpHv.dpuf
relativi all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta, igiene e trasferimento in discarica – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-troppi-costi-improduttivi-L-assessore-al-Bilancio-chiede-sforbiciate-al-Pef/11-28981-1.html#sthash.Wn7WL92S.dpuf
(+280mila rispetto lo scorso anno) dei cosiddetti "costi fissi" della tariffa (quelli strutturali, di amministrazione e gestione) rispetto invece ai costi variabili (relativi all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta, igiene e trasferimento in discarica) che invece avrebbero subito una contrazione. "Fa riflettere un aumento di questa portata dei costi fissi del Piano – ha detto Di Sabatino – voci che incidono in maniera significativa anche sulle fam – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-troppi-costi-improduttivi-L-assessore-al-Bilancio-chiede-sforbiciate-al-Pef/11-28981-1.html#sthash.Wn7WL92S.dpuf
un aumento sensibile (+280mila rispetto lo scorso anno) dei cosiddetti "costi fissi" della tariffa (quelli strutturali, di amministrazione e gestione) rispetto invece ai costi variabili (relativi all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta, igiene e trasferimento in discarica) che invece avrebbero subito una contrazione. – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-troppi-costi-improduttivi-L-assessore-al-Bilancio-chiede-sforbiciate-al-Pef/11-28981-1.html#sthash.Wn7WL92S.dpuf
un aumento sensibile (+280mila rispetto lo scorso anno) dei cosiddetti "costi fissi" della tariffa (quelli strutturali, di amministrazione e gestione) rispetto invece ai costi variabili (relativi all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta, igiene e trasferimento in discarica) che invece avrebbero subito una contrazione. – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-troppi-costi-improduttivi-L-assessore-al-Bilancio-chiede-sforbiciate-al-Pef/11-28981-1.html#sthash.Wn7WL92S.dpuf
un aumento sensibile (+280mila rispetto lo scorso anno) dei cosiddetti "costi fissi" della tariffa (quelli strutturali, di amministrazione e gestione) rispetto invece ai costi variabili (relativi all’effettivo espletamento dei servizi di raccolta, igiene e trasferimento in discarica) che invece avrebbero subito una contrazione. – See more at: {site_url}Prima-pagina/Cronaca/Tia-troppi-costi-improduttivi-L-assessore-al-Bilancio-chiede-sforbiciate-al-Pef/11-28981-1.html#sthash.Wn7WL92S.dpuf
dalla Team

Leave a Comment