calvarese

Continuano le polemiche arbitrali in Serie A. Ancora protagonista il Napoli che dopo le proteste del Torino per il secondo rigore assegnato contro i granata per un presunto fallo di mano di Glik, ieri al Franchi sono stati graziati dall’arbitro Calvarese per un fallo di Inler su Cuadrado al 90′: "Dire che si può parlare tranquillamente di un enorme abbaglio – racconta ai microfoni di Tuttomercatoweb.com l’ex arbitroFabio Baldas -. Il rigore c’è ed è anche molto evidente e di conseguenza non esiste la seconda ammonizione di Cuadrado per simulazione. Credo che Calvarese sia stato tratto in inganno dall’episodio del primo tempo, con la simulazione del colombiano. Purtroppo però si tratta di un errore che peserà in maniera importante anche sulla prossima partita della Fiorentina".

Crede che ci sia il rischio di una squalifica di più giornate per l’esterno della Fiorentina?
"Dipenderà da quello che è stato inserito nel referto. Non so dire se ci sono state offese".

In linea generale, reputa la designazione di Calvarese per un match importante come quello di ieri al Franchi una decisione giusta?
"Quando ho letto di questa scelta non sono rimasto sorpreso perché si tratta di un arbitro tenuto in grande considerazione. A mio avviso, però, quella di Firenze era una partita che meritava una maggiore attenzione. Detto questo capisco anche Braschi che sta cercando di lanciare un giovane di prospettiva affidandogli una partita difficile. Calvarese prima dell’episodio contestato era stato anche bravo, ma è senza dubbio una situazione pesante, per la quale non è stato neanche aiutato da Doveri, addizionale di linea".

Leave a Comment