Pineto, sfiduciato il sindaco Monticelli

TERAMO – E’ stato sfiduciato il sindaco di Pineto Luciano Monticelli, che, dopo le dimissioni di oltre il 50% dei consiglieri comunali (10 in tutto) e anche dell’assessore Filippo D’Agostino, dovrà lasciare il posto ad un commissario prefettizio. La vicenda ha portato con sé strali polemici tra l’ormai ex sindaco e l’assessore. La situazione del Comune non è semplice, perché resta ancora da approvare il Bilancio. Intanto per Monticelli si chiude una porta e si apre il classico portone: come è noto è uno dei nomi in lizza, insieme a Luciano D’Alfonso, per concorrere alle primarie per la carica di Governatore della Regione Abruzzo. 

Leave a Comment