Educatrice morta in casa, martedì la data dei funerali

TERAMO – Si conoscerà soltanto martedì la data dei funerali di Ornella Pompei, l’educatrice della Piccola Opera Caritas che mercoledì pomeriggio è stata trovata senza vita nella sua abitazione di Colleatterrato. Il magistrato ha infatti disposto l’autopsia sul corpo e l’ha affidata all’anatomo-patologo Giuseppe Sciarra, che la potrà effettuare non prima di martedì. Fino a quel momento la salma resterà a disposizine della procura. Ci sono forti dubbi che a causare la morte della 55enne teramana, vedova di Tonino Fulgenzi, ex candidato nella lista Città di Virtù di Lino Befacchia, sia stato un malore improvviso. La donna presenta gross tumefazioni al volto e diverse ferite, che potrebbe essersi procurata durante la caduta: Ornella Pompei potrebbe essersi accorta che qualcosa non andasse e potrebbe aver cercato, rivolgendosi verso il balcone, ma sul percorso potrebbe aver perso le forze e sarebbe caduto battendo contro i mobili. L?autopsia tenderà a chiarire cosa abbia provocato questo malore.   

Leave a Comment