Vivarini: «Contro la Casertana obiettivo vittoria»

TERAMO – La Casertana è in serie positiva, ma nelle gare con il Teramo (gare disputate al vecchio stadio Comunale) ha sempre perso. E dunque ci si affida alla tradizione favorevole. Ma il tecnico dei biancorssi Vivarini ha una sua idea e l’ha spiegata sul sito societario. Ha detto Vivarini che «solitamente la partita della domenica è il frutto del lavoro settimanale. In quest’ultima ci siamo allenati bene, con attenzione e concentrazione. Abbiamo alzato i ritmi in funzione della partita di domenica che sicuramente si svilupperà su ritmi alti. La squadra  ha risposto bene e spero che serva per centrare l’obiettivo della vittoria. Da professionisti non si deve tralasciare alcun particolare,anche se non sempre si riesce ad avere quello che si vuole perché in campo intervengono altri fattori. La Casertana è in grandissima forma. Per quello che ho visto, le ultime partite le ha dominate  dall’inizio alla fine, per cui sarà molto impegnativo tenerle testa. Il nuovo allenatore ha dato molto equilibrio e tranquillità alla squadra. La rosa è formata da giocatori esperti e di qualità ed è bastato poco per cambiare rotta. Per quanto riguarda, invece, il nostro campionato penso che in questa fase dobbiamo fare più punti possibili, dentro e fuori casa. Man mano che si andrà avanti sarà sempre più difficile fare risultato e conseguentemente anche punti. In questo momento pongo attenzione ai risultati e alla mentalità proiettata sempre verso il miglioramento e la crescita affinando certi meccanismi per essere più propositivi. Riguardo al portiere, i medici sono fiduciosi sul recupero di Serraiocco. In caso contrario non sono affatto preoccupato perché Narduzzo è un portiere di ottimo livello, anche se molto giovane.  Nei vari reparti ho la piena disponibilità di tutti i giocatori per cui dovrò fare delle scelte in funzione delle caratteristiche individuali e del tipo di avversario».

Leave a Comment