Imposta sui rifiuti, scongiurati gli aumenti a Castellalto

TERAMO – Rufiuti, scongiurati gli aumenti in bolletta a Castellalto per famiglie e attività commerciali. Il sindaco Vincenzo Di Marco ha reso noto che con la decisione assunta in Consiglio comunale di reintrodurre la Tarsu e non passare alla Tares non ci sarà nessun aumento. “Si tratta di un risultato importante per l’anno 2013 – spiega Di Marco inuna nota – che consente ad una famiglia media di 4 persone di risparmiare circa 200 € e alle attività commerciali di risparmiare qualche migliaio di euro. Rimane tutto come lo scorso anno ad eccezione purtroppo per il tributo addizionale di 0,30 centesimi x metro quadro che dovrà essere pagato dai cittadini direttamente allo stato. Un risultato importante che è stato possibile grazie all’approvazione di un emendamento fortemente voluto dall’Associazione Nazionale dei Comuni e che come comune abbiamo subito recepito, evitando aumenti della tassazione locale non più sostenibili da cittadini e attività economiche”. Ieri è stato approvato dalla giunta anche il bilancio di previsione che a parità di servizi offerti degli altri anni non prevede nessun aumento delle imposte locali. “Un modo – conclude Di Marco – per dire che a Castellalto anche se i trasferimenti statali diminuiscono grazie ad un’attenta politica di riqualificazione della spesa eviteremo di mettere le mani nelle tasche dei cittadini”.

Leave a Comment