L'Inail sostiene la formazione degli universitari teramani

TERAMO – Otto borse di studio dell’importo di 10mila euro ciascuna, destinate a promuovere la sicurezza nei luoghi di lavoro e la prevenzione degli infortuni saranno concesse dall’Inail Abruzzo alle Facoltà di Giurisprudenza e Bioscienze dell’Università degli Studi di Teramo. Il finanziamento dei progetti è uno degli strumenti più importanti che l’Ateneo attiverà nell’ambito del protocollo di intesa, che firmerà con la Direzione regionale dell’Inail. La firma del protocollo di intesa avverrà martedì 12 novembre 2013 alle 10.30 nella Sala Consiliare del Rettorato, nel Campus universitario di Coste Sant’Agostino alla presenza del Rettore dell’Università degli Studi, Luciano D’Amico, del Direttore regionale Inail Enrico Susi, e del Direttore regionale vicario Nicola Negri. “Il protocollo che sigleremo con la Direzione regionale dell’Inail, ha affermato Luciano D’Amico, segna un ulteriore passo nella direzione di avvicinare l’Ateneo alle Istituzioni del territorio abruzzese, e darà ai nostri studenti la possibilità di approfondire il tema così importante della Sicurezza e della Tutela nei Luoghi di lavoro. Il protocollo disciplinerà anche un nuovo percorso formativo già predisposto dalla Facoltà di Giurisprudenza, nel corso di laurea in servizi giuridici, che sarà finalizzato alla formazione di elevate professionalità sulla sicurezza del lavoro e prevenzione degli infortuni e sarà riservato in via prioritaria ai dipendenti Inail”.

Leave a Comment