Un Comitato per chiedere interventi sul dissesto idrogeologico

VALLE CASTELLANA – Nasce un Comitato a Valle Castellana per chiedere tutela contro il rischio di percorrere la strada che ad ogni nubifragio simuove verso valle a causa delle innumerevoli frane. Un gruppo di cittadini si è infatti riunito all’Ecomuseo Terre del Castellano per dare vita a un organismo strutturato che ha discusso della difficile situazione in cui versa la comunità locale: «Si è parlato dello stato di abbandono delle principali strade di montagna, delle numerose frane e smottamenti che stanno mettendo a repentaglio la vita degli automobilisti e della mancanza di attenzione degli enti preposti al controllo e manutenzione delle stesse». Ecco dunque che prende vita il "Comitato cittadino per il diritto alla viabilità a Valle Castellana". I principali obiettivi del Comitato sono quelli di promuovere iniziative per sensibilizzare gli enti e i media sulle calamità ambientali che hanno colpito il territorio di Valle Castellana, dopo le alluvioni del marzo 2011 e del novembre 2013, testimoniare le gravi condizioni di disagio e di pericolo alle quali sono sottoposti i cittadini di Valle Castellana a causa delle condizioni in cui versa l’intera viabilità comunale e provinciale. Ma non si escludono anche azioni legali volte ad accertare responsabilità legate alla mancata manutenzione e ai mancati interventi di riqualificazione delle infrastrutture viarie. Intanto i consiglieri comunali di Valle Castellana proprio domani saranno ricevuti dal prefetto, al quale esporranno la grave situazione e chiederanno un interrvento concreto per trovare una soluzione.

Leave a Comment