Incendio doloso dell'auto di un albanese a Tortoreto

TORTORETO – I carabinieri della compagnia di Alba Adriatica e della stazione di Tortoreto indagano sull’incendio doloso di una utilitaria avvenuto ieri sera a Tortoreto Lido, a poche decine di metri dall’ufficio postale di via Archimede. La machina, una Volkswagen Golf di proprietà di un muratore albanese 40enne residente a Tortoreto, è andata distrutta dal rogo, appiccato molto probabilmente con del liquido infiammabile. L’episodio si è verificato ieri sera verso le 22 e non ha avuto testimoni. L’allarme è stato dato da alcuni passanti e le fiamme sono state spente dall’intervento dei vigili del fuoco, che hanno evitato che l’incendiio si estendesse a un vicino centro di estetica, le cui insegne sono andate distrutte. I militari indagano sui motivi che hanno determinato l’attentato: non si esclude che possa trattarsi di ritorsioni maturate al’interno di gruppi di connazionale del proprietario della macchina che è incensurato.  

Leave a Comment