Vandali sfasciano le casette dell'acqua a Giulianova

GIULIANOVA – Danneggiate le casette dell’acqua a giulianova. Tutti e quattro i distributori di acqua sono state infatti bersaglio dei vandali che non hanno spaccato i meccanismi di distribuzione e le suppellettili. La ditta che ha in gestione il servizio ha già riparato i distributori sistemati sul lungomare monumentale, in via Annunziata, in via del popolo e a Colleranesco. Sull’episodio indagano i carabinieri e si è espresso criticamente il sindaco Francesco Mastromauro: «Si tratta di un’opera sistematica di demolizione e devastazione – dice il primo cittadino, a cui fa eco l’assessorfe Archimede Forcellese – portata avanti da persone che evidentemente trovano particolare piacere a creare problemi alla comunità: questi atti idioti vanno a colpire un’iniziativa che per un verso consente al cittadino risparmi notevoli sull’acquisto dell’acqua e, per altro verso, aiuta l’ambiente riducendo il consumo di bottiglie in plastica». Fino allo scorso 14 ottobre, sono stati 135.000 i litri di acqua distribuiti dalle casette dell’acqua; la prima è stata installata il 17 luglio, l’ultima il 26 settembree.

Leave a Comment