Nuova Ztl, ecco le categorie autorizzate all'ingresso nel nuovo regolamento del Comune

TERAMO – Approda giovedì in Consiglio comunale il nuovo regolamento che disciplina l’accesso ai veicoli nella nuova Ztl propedeutico all’installazione delle cinque telecamere in centro storico che sostituiranno gli attuali varchi. Il passaggio si rende necessario per via dell’autorizzazione che il Ministero dei Trasporti dovrà rilasciare e tende a disciplinare le categorie che con i nuovi sistemi elettronici avranno accesso in centro storico senza incorrere nelle sanzioni che scatterrano per quei veicoli non autorizzati “fotografati” in flagranza. Queste sono le categorie autorizzate secondo il nuovo regolamento (prima esisteva solo un’ordinanza sindacale):

–       residenti senza posto auto
–       residenti con posto auto
–       dimoranti (in possesso di un’abitazione in centro ma non residenti)
–       non residenti con un garage in centro
–       commercianti
–       ambulanti
–       manuntentori
–       studi professionali
–       trasportatori
–       agenti di commercio
–       medici
–       persone che fanno assistenza domiciliare
–       disabili
–       vetture che necessitano di permessi per recarsi alle farmacie di turno, matrimoni, funerali o in alberghi in centro.

L’assessore comunale alla Viabilità, Giorgio Di Giovangiacomo, ha chiarito che le modalità e gli orari con cui verrà disciplinata la materia verranno ulteriormente perfezionati con una delibera di Giunta successiva al passaggio ministeriale. Una volta ottenuto l’ok, il Comune procederà con una conferenza di servizi e con l’autorizzazione della soprintendenza a installare i nuovi dispositivi elettronici il cui progetto esecutivo è già pronto. Negli auspici dell’assessore Di Giovangiacomo questi passaggi e il via libera all’entrata in funzione delle telecamere dovranno concludersi entro la fine di gennaio.

Leave a Comment