Il bomber del Teramo Dimas "Non escludo l'operazione al ginocchio"

TERAMO- Il cannoniere del Teramo Dimas tiene sotto stretta “sorveglianza” il ginocchio destro. “ Mi fa male quando lo sforzo e vado avanti con  i trattamenti sanitari –ha detto Dimas- per evitare che il dolore condizioni il rendimento calcistico. Sono in contatto con il professore Perugia con il quale dovrà risentirmi dopo esserci consultato con lo staff medico del Teramo e vedrò se sarà il caso di operarmi durante la sosta al menisco. Un intervento che poi mi permetterà di riprendere a pieno forza e rendimento”.  Un particolare statistico, nei vari campionati disputati fino ad oggi Dimas ha realizzato 99 reti. "Spero di toccare quota 100 da subito- ha detto il giocatore- e poi aspettare che torni Bucchi in priam squadra. Allora ne vedremo davero delle belle".Per quanto riguarda invece il recupero della gara con il Lamezia si rigiocherà il 18 dicembre, dopo che il Teramo sarà sceso in campo a Messina, probabilmente la squadra se ne resterà in zona per poi recuperare e tornare quindi a Teramo per rigiocare di nuovo domenica in casa con il Cosenza dell’ex tecnico Cappellacci. Intanto salta la panchina del Sorrento, via Bianchini e probabilmente arrivo di Gianni Simonelli ex Benevento ma anche ex Giulianova.,

Leave a Comment