Colletta alimentare, a Teramo raccolte 57 tonnellate di cibo

TERAMO – Nel corso della Giornata Nazionale della Colletta alimentare, in Abruzzo sono state donate 204 tonnellate di alimenti, raccolti da 4mila volontari in circa 280 punti vendita di tutta la regione. Nel 2012, le tonnellate raccolte sono state 201 e, pertanto, quest’anno si è registrato un incremento dell’1,5%. Nel dettaglio, a Pescara e provincia sono state raccolte 57 tonnellate, a Teramo 57, a Chieti 59 e a L’Aquila 31. Sin dai prossimi giorni inizierà la distribuzione dei prodotti ai 38.254 poveri dell’Abruzzo assistiti dal Banco Alimentare mediante 211 enti convenzionati. «Anche in tempi difficili come quelli attuali – spiega il presidente del Banco Alimentare dell’Abruzzo, Luigi Nigliato – la nostra gente ha scelto di condividere il cibo con chi non ne ha: è una carità che commuove e lascia ben sperare per il futuro. Grazie di cuore a tutte le persone che hanno donato, all’esercito di volontari, a tutti i media abruzzesi e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno contribuito alla riuscita di questa giornata, sempre più una festa di tutto il popolo».

Leave a Comment