Niente botti a Capodanno, multe fino a 500 euro

TERAMO – “Botti” vietati. Anche quest’anno il sindaco Maurizio Brucchi ha deciso, tramite un’ordinanza che è stata pubblicata anche sul sito del Comune, di vietare l’uso ma anche di portare con sé nei luoghi pubblici materiale esplodente, come petardi, castagnole e simili e di accendere fuochi. Chi non osserverà questi divieti potrà incorrere in una mula che va da 25 a 500 euro.

MUSICA, ECCO I NUOVI ORARI – E sempre con un’ordinanza il sindaco ha stabilito i nuovi orari sia per i locali di pubblico intrattenimento sia per le feste e gli eventi che si svolgono su aree pubbliche fino a Capodanno: fino all’una di notte da oggi fino al 30, fio alle 3 del primo gennaio per la serata del 31 dicembre, mentre discoteche, night club e simili potranno retsare aperti fino alle 6 del primo gennaio.

Leave a Comment