Verna: «Periferia tra i rifiuti, la Team rinunci agli impiegati e faccia girare squadre»

TERAMO – Torna a ribadire il concetto e la richiesta di una più concreta lotta all’inciviltà da parte della Teramo Ambiente, il consigliere comunale del Pd, Maurizio Verna. Il territorio comunale è sempre più sporco secondo Verna e le zone fuori città sono diventate sempre più delle minidiscariche: «Le vane risposte dell’amministrazione comunale sono i fantomatici appostamenti e le relative fantomatiche multe. Null’altro. Nel frattempo le buste (addirittura sugli alberi!!!), i copertoni, i materassi aumentano… come la Tia – ammonisce Verna -». Le foto he il consigliere allega sono relative a tratti di strada, dalla provinciale 19 alla statale 81. Quest’ultima in particolare, da Porta Romana alla Specola, sta diventando la prima discarica abusiva… lineare della storia..  altro autentico primato di questo territorio, dopo la prima rotonda "ovale"». Quali speranze avere, dice il consigliere? «La speranza è che la prossima volta invece di assumere 14 amministrativi, e ribadisco amministrativi, l’amministrazione comunale possa assumere qualche vigile urbano che si impegni solo nel combattere l’abbandono dei rifiuti. Altra soluzione, o meglio speranza – aggiunge Verna -, è che la Team invece di continuare ad assumere impiegati (ad oggi 47!) assuma personale per formare una squadra ad hoc, col compito di girare il territorio per ripulire queste situazioni, così a compensare il mancato spazzamento delle frazioni».

Leave a Comment