Hf Teramo: la società annuncia le dimissioni di Chionchio, lui smentisce

TERAMO – La società annuncia le sue dimissioni, comunicando l’ingaggio di un nuovo allenatore, lui smentisce affermando che aveva accolto l’insistente richiesta dello stesso club di ritirarle. Da un lato il comunicato della Nuova Hf Teramo, la società nata dalle ceneri della Teramo 2002 che due anni fa vinse lo scudetto della pallamano femminile, dall’altra la seccata smentita di Franco Chionchio, l’allenatore che tra l’altro ha contribuito in maniera decisiva al ‘ripescaggio’ in A1 del nuovo sodalizio. Il comunicato della società presieduta da Giuseppe Candelori: «Si comunica che in data 24 dicembre 2013 l’allenatore, Franco Chionchio, ha rassegnato le proprie dimissioni. La Società, in esito alla riunione convocata per l’occasione, ha deciso di prendere atto della volontà dell’allenatore ed ha accettato le sue dimissioni. Nel ringraziare per il lavoro svolto Franco Chionchio, si comunica che l’incarico di allenatore della prima squadra è stato affidato dalla Società a Settimio Massotti». Da Bucarest, in Romania, dove è impegnato con la Nazionale Italiana che dovrà affrontare la Romania dopodomani, Chionchio fa sapere che «si, avevo dato le dimissioni alla vigilia di Natale ma la società, in una riunione il 26 dicembre in cui erano presenti Roberto Canzio, Giuseppe Pelusi e il presidente Candelori, mi hanno pregato di restare e io ho accettato di continuare per il bene della squadra». Ricordiamo che il campionato di Serie A1 femminile, in cui è impegnata la Artrò Globo Allianz Teramo, è fermo dal 16 dicembre scorso. Le teramane, che occupano l’ultima posizione a quota 6 punti con il Casalgrande, torneranno in campo il prossimo 15 gennaio per affrontare nel recupero la capolista Jomi Salerno. 

Leave a Comment