Mosciano, Pd e Sel organizzano le primarie per la scelta del candidato sindaco

TERAMO –  Prende il via anche a Mosciano Sant’Angelo la lunga volata che si concluderà con le amministrative del 24 e 25 maggio prossimi. Con una nota la coalizione di Mosciano Democratica, che al momento è composta da Pd e Sel, ha annunciato che si utilizzerà lo strumento delle primarie per la scelta del candidato sindaco per le prossime amministrative di maggio. La competizione si svolgerà domenica 23 Febbraio dalle 8 alle 20 presso il palazzetto dello sport di via Terracini. Le primarie, per le quali potranno candidarsi tutti gli iscritti ai partiti e i cittadini che si riconoscono nella carta d’intenti e nel codice etico della coalizione e rispettino il regolamento della coalizione, prenderanno il via mercoledì 22 gennaio con la consegna dei moduli per le sottoscrizioni alle candidature presso la sede del Partito Democratico, firme che i candidati dovranno depositare mercoledì 29 gennaio ufficializzando la loro candidatura. «Abbiamo optato per lo strumento delle primarie per dare a tutti i cittadini di Mosciano la possibilità di scegliere direttamente il candidato sindaco del centrosinistra», dichiarano i segretari di Pd e Sel, Fernando Cianella e Marco Battestini «e lavoriamo affinché ci sia una vera competizione libera e contendibile per dare uno slancio forte alla prossima campagna elettorale con un candidato sindaco legittimato dal voto popolare e non solo dalle decisioni assunte nelle segreterie dei partiti». Potranno votare tutti i cittadini italiani residenti a Mosciano Sant’Angelo che alla data delle primarie avranno compiuto il sedicesimo anno di età, i cittadini dell’Unione Europea e di altri Paesi, in possesso di permesso di soggiorno, purché residenti sul territorio comunale.

 

 

Leave a Comment