Settimio Ferranti si candida a sindaco di Sant'Egidio

SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Settimio Ferranti, noto alle cronache per le battaglie a favore dei lavoratori socialmente utili, annuncia la sua candidatura a sindaco di Sant’Egidio. La notizia si è appresa due giorni fa durante una riunione di associazioni del territorio, di cui Ferranti ricopre cariche importanti. Ferranti, molto conosciuto per le sue battaglie a favore di gruppi, minoranze, comitati e comunità più deboli, punta a concentrare nelle sue mani molti voti, provenienti da diversi strati sociali. “ Sono anni che i cittadini attendono risposte dalla politica – ha dichiarato Settimio Ferranti – sui temi caldi del lavoro, del sociale ma anche dell’ambiente, abbandonato a se stesso, ma queste risposte risolutive non sono mai giunte e la situazione della popolazione è pressoché tragica”. Ferranti punta il dito contro la classe politica locale, rea di non aver saputo proporre soluzioni concrete, soprattutto nel campo del lavoro e della sua precarietà, a quanto pare i senza lavoro nell’area industriale e artigianale del paese Vibratiano e anche della Val Vibrata, ha raggiunto soglie di intollerabilità. “ Mentre i politici litigano per i posti da candidato – ha concluso Ferranti – la popolazione soffre la tragedia della quotidianità, occorrono risposte chiare e concrete e per questo ho deciso di scendere in campo, naturalmente con semplicità e umiltà, il mio desiderio è quello di dare una mano al paese e ai cittadini, come è noto, a me le poltrone non interessano da sempre”.

Leave a Comment