La terra trema tra le province dell'Aquila e Frosinone

L’AQUILA – Una scossa di terremoto con magnitudo 3.4 è stata avvertita alle 5.54 di oggi fra il Lazio e l’Abruzzo ed in
particolare, fra le province di Frosinone e L’Aquila. Il sisma, secondo i rilievi dell’Ingv ha avuto una profondità di 9,6 km ed ha interessato il distretto sismico Monti della Meta-Le Mainarde. Al momento non risultano danni alle persone o cose.  Le località prossime all’epicentro, spiega una nota della Protezione Civile, sono: San Donato Val di Comino e Settefrati (Frosinone), Opi e Civitella Alfedena (l’Aquila).

Leave a Comment