Campli, l'opposizione candida Pietro Quaresimale a sindaco

TERAMO – L’avvocato Pietro Quaresimale, è il candidato sindaco per l’opposizione al Comune di Campli. Ad annunciarlo è una nota congiunta del gruppo che boccia l’amministrazione comunale sia per i passaggi sulla realizzazione del Centro specialistico di Oncologia a Pagannoni sia nella presa d’atto della Corte dei Conti sul bilancio consuntivo 2011: “Una palese incapacità ad affrontare e risolvere i problemi del nostro Comune”. “Prossima è la scadenza naturale di questa amministrazione comunale. Non si possono ripetere gli errori del passato : nessuna divisione può essere vincente e, soprattutto, può interessare i problemi e l’interesse dei cittadini. Il Comune di Campli ha bisogno di una svolta : occorre lavorare subito senza distinzione alcuna, mantenendo le proprie appartenenze, per una lista Civica che raccolga l’esperienza maturata in questi anni di opposizione e si allarghi a quanti vogliono concorrere al superamento della Giunta Giovannini”. Da qui la proposta dell’opposizione di  proporre Quaresimale, noto anche per essere il presidente del Campli basket.

Leave a Comment