Operatori socio sanitari, 500 mila euro per la formazione

TERAMO – Un importo complessivo di 500 mila euro: questa la somma stanziata dall’assessorato regionale al Lavoro per la formazione degli operatori socio sanitari, che ha utilizzato risorse comunitarie. Oggi è stata pubblicata la graduatoria dell’Avviso pubblico dei voucher. Le domande ammesse a finanziamento sono 505 su 623 pervenute. L’avviso finanzia la partecipazione dei beneficiari  ai percorsi  formativi che consentono di acquisire la qualifica professionale di  operatore socio-sanitario, attualmente tra le più richieste nel mercato del lavoro. «Un’operazione – sostiene l’assessore alla Formazione, Paolo Gatti –  che ha reso possibile anche nella nostra Regione, diversamente dal  passato, di ottenere la qualifica OSS attraverso lo svolgimento dei corsi da parte degli organismi di formazione accreditati. Abbiamo  dato l’opportunità a migliaia di abruzzesi di intraprendere percorsi che forniscono competenze specifiche, un passaggio importante per  garantire una maggiore specializzazione degli operatori impegnati in servizi così delicati come quelli della cura alle persone». L’avviso, rivolto a soggetti residenti nella Regione Abruzzo con reddito familiare ISEE inferiore a 20mila euro, prevede un  limite massimo di contribuzione alle spese ammissibili per la  partecipazione ai corsi di 1.500 euro, comunque non oltre il 50% del costo del corso. La graduatoria è consultabile sul sito della Regione Abruzzo, nella sezione Formazione e Lavoro.

Leave a Comment