Serie D, l'Ancona rallenta ma dietro è quasi il vuoto

TERAMO – In Serie D l’Ancona capolista non va oltre il pari (1-1) nel sempre acceso derby a Pesaro contro la Vis e alle sue spalle ne approfitta soltanto il Termoli che infligge un secco 3-0 alla Fermana; il Matelica vicecapolista è statoo bloccato infatti sul pari interno dalla Recanatese. La sconfitta nell’anticipo di ieri del Giulianova sul campo della Curi Angolana (1-2), fa perdere terreno importante ai giallorossi. Il Sulmona vincerà sicuramente a tavolino la gara in programma a Bojano: la gara in programma in Molise non si è disputata a causa della mancata presentazione della squadra di casa alle prese con grossi problemi economici. Il team molisano, ultimo in classifica con appena tre punti, aveva già dato forfait in questa stagione per la partita con il Giulianova. In settimana il giudice sportivo, come da regolamento, assegnerà la vittoria a tavolino agli ovidiani. 

I RISULTATI
Amiternina-Jesina 4-2
Bojano-Sulmona n.d.
Celano-Fano 0-0
Civitanovese-Isernia 2-0
Matelica-Recanatese 1-1
O.Agnonese-Maceratese 0-1
Termoli-Fermana 3-0
Vis Pesaro-Ancona 1-1

LA CLASSIFICA 
Ancona 55; Matelica 48; Termoli 47; Vis Pesaro e Maceratese 43; Giulianova 38; Sulmona 33; Jesina 35; Civitanovese 35; Fermana e Celano 32; Agnonese e Fano 29; Recanatese e Amiternina 28; R. C. Angolana 21; Isernia 18; Bojano 3. Bojano, Ancona e Iserina -1.

Leave a Comment