Parolisi

TERAMO –

 Il caporal maggiore Salvatore Parolisi, condannato a 30 anni per l’omicidio della moglie Melania Rea, torna nuovamente a processo. Questa mattina il gup del tribunale militare di Roma lo ha rinviato a giudizio per violata consegna continuata ed aggravata: per il codice militare il mancato rispetto di un ordine. Il processo inizierà il 27 maggio. Secondo la procura militare «tra il 2008 e il 2009, trovandosi comandato del servizio di sergente di giornata in orario successivo al contrappello riceveva negli uffici del plotone alcune allieve con cui si intratteneva per lungo tempo e a cui offriva da bere bevande alcoliche così violando ripetutamente le consegne». Parolisi, detenuto nel carcere di Castrogno, in secondo grado è stato condannato a 30 anni per l’omicidio della moglie Melania Rea. Ha fatto ricorso in Cassazione

Leave a Comment