Pulizie di Pasqua in via Capuani

TERAMO – Via al restyling di via Mario Capuani. Da questa mattina gli operai della Teramo Ambiente sono al lavoro per rimodulare la sistemazione degli arredi urbani e tracciare a terra i nuovi stalli per la sosta, in totale 14. Vasi ripiantumati, panchine riposizionate, pulizia stradale a fondo e sistemazione delle piccole aiuole dei dissuasori che sono spesso utilizzati come cestini dei rifiuti: è durato una mattinata il maquillage della parallela del corso San Giorgio, sistemata e pronta per ‘ricevere’ il traffico gestito dalla nuova ordinanza del sindaco per l’autorizzazione al transito e alla sosta. C’era lo steso Brucchi questa mattina, assieme all’assesore Di Giovangiacomo, a verificare la nuova sistemazione degli arredi che non permettera la sosta se non negli appasiti spazi previsti, 14 dei potenziali 30 (al massimo) ricavabili senza gli arredi. Nelle prossime settimane arriveranno i "pilomat" – i cilindri a scomparsa automatica nel terreno – e le telecamere che saranno sistemati al posto degli attuali varchi e che completeranno la rimodulazione della zona, facendo scomparire la zona a traffico limitato, trasformandola in pedonale nel pomeriggio dalle 16 in poi e libera nella mattinata con sosta a tempo di un’ora. Tutti accorgimenti chiesti e condivisi dai commercianti, ma che non hanno efficacia senza un controllo, da assegnare ai vigili urbani o ai dipendenti della Tercoop. 

Leave a Comment