Trovato il cadavere di una donna in un canale di Pineto

TERAMO – Il cadavere di un’anziana donna è stato trovato questa mattina a Pineto in un canale. Il corpo è stato notato da una pattuglia di vigili urbani in prossimità di un ponticello adiacente alla Sp28, che collega Pineto ad Atri, in via delle Gardenie. Le prime informazioni parlavano di una caduta accidentale (sembra che la donna soffrisse del morbo di Alzheimer, ndr) ma da una ricostruzione fatta sulla base della testimonianza del marito si è arrivati in un secondo momento a ipotizzarne il suicidio. C.S. di 83 anni si era allontanata dalla sua abitazione dicendo di recarsi a gettare la spazzatura. La fede ritrovata sul comodino insieme ad altri oggetti personali, e il posto del ritrovamento lontano da dove la donna avrebbe dovuto lasciare l’immondizia, hanno permesso di capire che la donna si sia voluta togliere la vita. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e il personale del 118.

Leave a Comment