Scuolabus con le gomme lisce. Cordone: «Inaccettabile»

TERAMO – In piena polemica sullo stato di manutenzione degli scuolabus che effettuano il servizio comunale di trasporto degli alunni a scuola, e dopo l’animato dibattito in question time, con il problema sollevato dal consigliere Gianguido D’Alberto (Pd), questa mattina i vigili urbani hanno multato uno dei mezzi gialli perchè si viaggiava con le gomme liscie. A segnalare il grave episodio è il candidato sindaco di Città di Virtù e PartecipAttiva, Graziella Cordone, che definisce l’episodio «l’ennesimo caso di pessima gestione e, purtroppo, sulla pelle dei nostri bambini!». «È inqualificabile, inaccettabile – sostiene la Cordone – che a distanza di molti mesi e numerose segnalazioni, sia al Sindaco, che alle autorità competenti e nonostante i clamori dei media… Gli scuolabus continuino a girare nelle stesse, medesime, pericolose condizioni…». L’appello della candidata agli amministratori è di assumersi «una volta per tutte la responsabilità di questa indecenza che mette a repentaglio la sicurezza dei nostri bambini! Quando i disastri saranno avvenuti, la solidarietà non servirà più a nulla!».

Leave a Comment