La banda torna a suonare a Giulianova

TERAMO – A Giulianova riprende il festival internazionale di bande musicali. La XV edizione (dal 29 maggio al 2 giugno), prsenterà ventiquattro bande provenienti da tredici nazioni: Giappone,  Ucraina, Bangladesh, Guatemala, Francia, Romania, Repubblica Ceca, Polonia, Bulgaria, Ungheria, Croazia, Lituania,  e naturalmente Italia. La manifestazione è promossa dall’associazione culturale “Padre Candido Donatelli” e offre al grande pubblico la possibilità di incontrare e conoscere le tante realtà culturali che in ogni angolo del mondo si dedicano a mantenere viva la tradizione della musica per banda. “Abbiamo raggiunto un numero record di gruppi nonostante il momento di crisi – commenta soddisfatto Mario Orsini – Presidente del comitato organizzatore insieme a Gianni Tancredi, Francesco Rastelli, Willy Barlafante, Michele Maruccia e Laura Orsini – Il nostro Festival Internazionale  è oramai accreditato in tutto il Mondo grazie alla qualificata giuria e all’organizzazione che offre ai gruppi un ottimo supporto.  La manifestazione è oramai  un appuntamento di richiamo, di quelli da mettere sul curriculum e per noi questo è motivo di orgoglio.   Ed è un  evento di valenza culturale che contribuisce a divulgare ad un vasto pubblico generi di musica per banda molto diversi tra di loro”.  Ai gruppi verrà regalata un’opera pittorica firmata dall’artista  Miriam Salvalai. Nel dipinto è  raffigurata la cupola della chiesa di S. Flaviano.

Leave a Comment